sabato 22 novembre 2014

Il mondo è tuo


e tu sei del mondo.


Sei libero.


Speriamo.


Sei libero. Ma hai dei limiti.


Sei libero di credere in quello che vuoi.


Ma il tuo amico è libero di credere
in quello che vuole, anche in niente.


Sei libero di amare chi vuoi.
Punto.


Sei libero di non amare nessuno,
se ci riesci.


Sei libero di essere amato.


Oppure no...
"Il mondo è tuo" di Riccardo Bozzi

Natale al Poggio -1

8 commenti:

  1. Immagino già la tua esposizione, come mi piacerebbe vederla!!

    RispondiElimina
  2. Sarà un successo con il tuo magico tocco di splendida imperfezione!

    RispondiElimina
  3. Ciao Piccies,bellissimo e affascinante il tuo mondo!
    Sei stata una bellissima scoperta e grazie per partecipare al mio "giochino"!
    In bocca al lupo!
    daniela

    RispondiElimina
  4. Nina, conoscerti è stato un vero, autentico piacere, scambiando due parole con te, incrociando il tuo sguardo, stringendo la tua mano, si capisce come tu possa far nascere tanta delicatissima poesia in tutto ciò che fai. Grazie....

    RispondiElimina
  5. Sono qui, nella tua casetta virtuale, perchè ho già nostalgia del nostro incontro! Avrei voluto dilatare il tempo all'infinito, non salutarti e continuare a tessere le nostre storie. Invece ora sono già in compagnia dei ricordi che spero possano mantenere il loro colore e la loro bellezza sino al prossimo incontro.
    Ti stringo, lieve piuma, piccola Nina.
    Monica

    RispondiElimina
  6. perdonate il mio silenzio... la vacanza prosegue e internet tace ;) a presto amiche care <3

    RispondiElimina
  7. Vi penso tanto, ed ho tanta nostalgia.

    RispondiElimina