mercoledì 19 dicembre 2012

Chi sa fare fa...


 chi non sa fare insegna.


Anche se (sono sempre più convinta)
ai bambini sarebbe più utile regalare tanta sana, sanissima noia

10 commenti:

  1. E chi è curioso...aspetta di vedere il risultato! ;)
    un abbraccio

    RispondiElimina
  2. oh, come sono d'accordo sulla noia. madre della creatività e della curiosità. odio quando si offrono ai bambini giochini e telefonini o altro per "tenerli occupati". fanno morire l'osservazione.
    Ninuzza ti abbraccio forte in attesa del Natale.

    RispondiElimina
  3. quanto hai ragione!!! Spesso i piccoli vengono riempiti continuamente di giocattoli.. dei quali si stufano quasi subito.. abituati ad avere.. avere.. non si soffermano più su nulla... e non tirano fuori il meglio della loro creatività! un caro abbraccio Ninetta!

    RispondiElimina
  4. Assolutamente in perfetto accordo!!!!!!!!!!!
    Baciotti tanti e grazie della tua sensibilità.
    Ciaoooooooo!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. sono perfettamente d'accordo: la noia è sana ed è la radice della curiosità, della capacità di osservare e trovare stimoli. mi fanno tenerezza quei bambini imbottiti di giochini e giochetti che non stimolano l'improvvisazione e la fantasia ma spingono a svolgere un "compito". però lo sapete che vedere mio figlio 4enne che si rotola sul pavimento con un'espressione un pò vuota e con puntuali richieste di partecipazione mi fa stringere un pò il cuore? non so tanto come comportarmi. a volte lo spingo a cercare qualcosa da fare, altre gli suggerisco io un gioco...ma mi domando: è questa la noia sana oppure un comportamento che nasconde altro?

    RispondiElimina
  6. Non so se mi ripeto, ma hai un dono...quello della sintesi! Riesci a codensare in poche parole concetti e verità profonde! Ammiro questa tua capacità dato che io, al contrario, sono prolissa e dispersiva e per dirti che condivido pienamente la tua riflessione, sto scrivendo anche troppe parole.....Un bacio piccola Nina e......a presto! Monica

    RispondiElimina
  7. Un brindisi allora per la segreta energia racchiusa in un po' di noia! Grazie a lei le presine della cucina di mamma hanno già esplorato infiniti oltre-versi possibili!
    Paola

    RispondiElimina
  8. Sempre stata a favore della noia... sennò le idee come fanno a trovare aria?

    RispondiElimina
  9. ah anch'io sono d'accordo... ma mi spaventa molto! e non credo di essere brava abbastanza a lasciare alla noia!!
    Tanti cari auguri Nina!
    un bacio
    Clod

    RispondiElimina