venerdì 25 novembre 2011

Certe volte...


certe volte quando navigo su internet mi sembra di poter imparare a fare tutto


ma poi mi spavento per cose semplici semplici!


Certe volte mi sento "supertecnologica"...




per capire cinque minuti dopo che in fondo potrei vivere in una caverna :(


Certe volte...
Certe volte...

vorrei vivere senza pc, cellulare, adsl...

ma poi come farei senza di voi?

13 commenti:

  1. Certe volte penso di essere fuori....
    certe volte penso di esserci e basta.
    certe volte non penso e sono felice..
    certe volte penso a persone un "pochetto" più speciali.....e tu sei tra queste.
    Ciao ciccia, un baciotto!!!!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia questo nuovo "vestitino" mi piace un sacco!!!e dalle foto intravedo che i tuoi esperimenti sono ECCEZionALI!sei bravissima!!un baciotto ^___^

    RispondiElimina
  3. carissima Nina, sai quante di queste "certe volte" ho in comune con te??????? Tutte, tranne sentirmi supertecnologica!!!!!
    Complimenti in particolare per la tua lampada-casa-cabina telefonica e per il volo delle farfalle!!!
    Un abbraccio =)
    Silvia di toccodililla

    RispondiElimina
  4. ...e io come farei senza il tuo blog??
    anche a me capita certe volte di aver bisogno di staccare...o fare una pausa, per questo mi piace passare di qua!
    buona domenica loredana

    RispondiElimina
  5. Sai? Il tuo blog ha una valenza diversa da che ti conosco ( specifico: da che ho interagito con la tua fisicità...la tua essenza, poetica e introspettiva, delicata e leggera, ma capace di solcare profondamente la realtà, si percepisce anche via etere)e NON certe volte, ma spesso, Ti son grata per come sei e PERCHE' ci SEI! Il vento ti porti il mio abbraccio e scompigli i tuoi ricci capelli!! Bacio, Monica.

    RispondiElimina
  6. P.s....dimenticavo! Mi piace questa veste azzurrina, questo sfondo bianco...parlano di inverno, di incantato mondo delle nevi e per contro di calda intimità familiare! "MI PIACE"!!!! (per dirla alla FaceBook)

    RispondiElimina
  7. Certe volte sei piu' dolce del solito!
    Buona domenica,monica

    RispondiElimina
  8. Come hai ragione!
    A volte penso che trattenermi al pc mi fa mancare a tanti appuntamenti, col sole, con la natura, con gli amici e momenti strappati alla quotidianità, ma poi....capito sul tuo blog e penso che è bello condividere emozioni e ciò che realizziamo!
    Adoro i tuoi lavori, bellissima la casetta!! Io ce l'ho in metallo, tu come l'hai realizzata è troppo carina! Bravissima, la tua creatività non ha confini!
    Felice domenica!

    RispondiElimina
  9. anche io mi sento a volte così! e vivere dentro quella casina?..........

    RispondiElimina
  10. Come ti capisco*** tanto tanto!
    Paola

    RispondiElimina
  11. ;-) ... quanto hai ragione!! Sto riscoprendo il gusto di camminare tra la foglie portando all'asilo il monello a piedi, e non in macchina, fa un po' freddo...ma che bello, è veramente rilassante!
    E poi sai che gusto lasciare a metà dei barattolini nel 2002 per poi completarli e regalarli nel 2011??
    ;-)

    RispondiElimina
  12. La casetta è davvero meravigliosa, spreo non ti arrabbi se la copio!

    RispondiElimina
  13. ..purtroppo sono convinta di una cosa.. non mi basterà tutta la vita per realizzare tutto ciò che vorrei creare.. allora mi chiedo.. in Paradiso ce l'avranno la macchina da cucire, gli uncinetti, i pennelli e colori?
    io immagino di si.. allora continuo a mettere da parte tutta l'ispirazione.. convinta che prima o poi ce la farò a fare tutto.. persino imparare questi benedetti ferri !
    Realizzi delle cose molto personali e carine.. un bacio CriCri

    RispondiElimina