domenica 27 marzo 2011

Pattonia e Michelli

Antoni e Luisa hanno due amici: Michelli e Pattonia.

Non si vedono molto spesso, troppi impegni…

ma se riescono a liberarsi è per una gita fuori porta.

Di solito è Pattonia che sceglie l’itinerario,

lei ha viaggiato molto e conosce tanti bei posticini…

Luisa invece cucina per tutti:

ditalini in brodo di riso, insalatina di fagioli

e sedano tagliato fine fine,

briciole di pane dorato con semini vari,

buccia di frutta di stagione.

A Pattonia piace:

arredare le loro casette

(ne hanno due, o meglio una casa

più una dependance che lei usa come craft room);

ravvivare la paglia con fiori e fili colorati;

cambiare spesso la tappezzeria…

A Michelli piace… Pattonia,

specialmente quando crea e assume

una buffa espressione di concentrazione;

farsi carico delle incombenze domestiche,

giocare con i figli a mosca cieca

(perde sempre perché è troppo goffo)


Ai loro figli piace:

giocare a mosca cieca con il papà

(che perde sempre facendo finta di essere goffo);

infilarsi dentro la craft room della mamma

e rubare colori, fili e pennelli

per riempire la casa di splendidi murali :)





se sei interessato/a

a Pattonia e Michelli lo trovi su
picciesshop.artesanum.com

7 commenti:

  1. Che deliziosa famigliola! La tua fantasia mi affascina sempre...;)

    Un sorriso
    Tatti

    RispondiElimina
  2. Una bella favola.
    C'è tanta della tua tenerezza.
    un bacio e buon lavoro.
    Ciaooooo

    RispondiElimina
  3. Bella la storia almeno quanto il tuo lavoro.
    Mi commuovi, e sì che sono una vecchiaccia bisbetica.
    :D

    RispondiElimina
  4. Vedi quello che dicevo...animiamo le nostre "creazioni"...adoro storie come questa!
    Bravissima Nina!!!!!

    RispondiElimina
  5. ...creativa e sensibile; ecco ciò che traspare dalle tue creazioni! sei molto comunicativa :-) complimenti e UN BACIONE
    Giada

    RispondiElimina
  6. Condivido con le altre , sono delle mini favole illustrate in3d, continuo a dirti fai dei libretti per bambini ,li adoreranno , sono le favole con personaggi sardoso :))
    un bacione , (ps ...non preoccuparti , vieni quando poi )

    RispondiElimina
  7. Un petit coucou de Suisse de la part d'une décoratrice de vitrine qui est dans la création tous les jours. Sur mon blog, je ne montre que très peu de mes vitrines culturelles, à de rare exceptions. Mais autre chose dans le domaine de la créativité.

    RispondiElimina