martedì 27 aprile 2010

Che cos'è un bambino?



Un bambino è una persona piccola.

E' piccolo solo per un po', poi diventa grande.

Cresce senza neanche farci caso.

Piano piano e in silenzio, il suo corpo si allunga.

Un bambino non è un bambino per sempre.

Un bel giorno cambia.



I bambini piangono perchè un sasso

è scivolato nell'acqua, perchè lo shampoo pizzica

gli occhi, perchè hanno sonno, perchè fa buio.

Piangono forte, per farsi sentire bene.

Per consolarli ci vogliono gli occhi gentili.

E una luna vicino al letto.


I bambini posseggono delle cose piccole,

proprio come loro: un piccolo letto, piccoli libri colorati,

un piccolo ombrello, una piccola sedia.

Però vivono in un mondo grandissimo; talmente

grande che le città non esistono, gli autobus

salgono su nello spazio e le scale non finiscono mai.



Un bambino è una persona piccola.

Ora per addormentarsi, ha bisogno degli occhi gentili.

E di una luna vicino al letto.



2 commenti:

  1. grazie cara, non conoscevo questa autrice

    RispondiElimina
  2. Quant'è bello ciò che hai pubblicato e come son vere le parole che descrivono i bambini...approvo e sottoscrivo; anche Isabella, a cui ho fatto leggere il testo, si unisce con entusiasmo dopo aver esclamato con un sospiro "languido"..:"Bellooooo".
    Ti bacio Nina cara e presto ti invierò un po' di foto, promesso!Sereno fine settimana e se andrai al mare, pensami un pochino....ciao

    RispondiElimina