lunedì 8 febbraio 2010

Volare verso nuovi e lucenti orizzonti




8 commenti:

  1. Il volo ultimamente è un mio tema ricorrente. Sarà perchè mi sento fin troppo ancorata a terra? Questo lavoro è nato qualche anno fa, l'ispirazione è arrivata da un racconto per adolescenti di Francesco Abate. Sabato, prima giornata di sole dopo tanto tempo, passeggiata e foto nelle splendide spiagge di Cala Liberotto, mezz'ora da casa. Baci

    RispondiElimina
  2. che bello nina! mi piace questo dipinto e messo in quel contesto diventa ancor piu' bello, che fortunata ad abitare in un posto cosi' incantevole!!! nutro un po' di invidia, per te che puoi annusare il mare....ciao nicoletta.

    RispondiElimina
  3. nina ma che meraviglia...
    sono proprio felice di averti "scoperta/trovata" quando passo da te, riesco sempre a disancorarmi (per citarti) un pochino. grazie per la tua creatività, cara.
    matilda

    RispondiElimina
  4. Tutto cio' che fai e' straordinario...e' davvero un piacere passare da te!!!
    ..e grazie! :)

    RispondiElimina
  5. Ecco, hai deciso di farci morire d'invidia? Guarda che la neve arriverà anche da voi....(o almeno così dicono i metereologi!)
    A parte gli scherzi...bello il tuo lavoro! Un bacio Monica Fe

    RispondiElimina
  6. ehi ma che carino!
    Nina cara ti lascio un saluto volante (per restare in tema)
    sono giorni pieni di tante cose, un puzzle di pezzi che spero si incastrino a meraviglia nei giorni della fiera a bologna
    chissà che non possa esserci anche tu

    volevo chiederti
    ma se arrivo ad Alghero come giungo sino a te?
    :)))))
    hanno messo i voli della raynair bari-alghero!!! mitico!!
    baci baci
    frà

    RispondiElimina
  7. Come si arriva da me??? Con gli sci :) Non siamo abituati alla neve, per due fiocchi si ferma tutto, dovreste vedere

    RispondiElimina
  8. Che bello.... Una foto più bella dell'altra ed una creazione più ninesca dell'altra! Mi sciolgo! Cathy

    RispondiElimina