mercoledì 13 gennaio 2010

La terra si è ammalata

La Terra si è ammalata.
Questa mattina l'ho sentita tossire.
Un accesso di tosse ha provocato dei sussulti,
delle scosse leggere:
un piccolo terremoto.

La Terra si è ammalata

di Roxane Marie Galliez
illustrazioni di Sandrine Lhomme



primo compleanno per picciesdecor.blogspot.com
ma oggi non c'è niente da festeggiare

2 commenti:

  1. E' vero, la terra è ammalata...oggi una catastrofe si è abbattuta su una parte del nostro maltrattato mondo che, comunque, rimane il posto in cui viviamo, quello che ci ospita, quello in cui siamo viandanti di passaggio...peccato che continuiamo a sentirlo "nostro" con arroganza e superbia, senza amarlo come dovremmo...E' vero,lo spirito oggi è schiacciato dall'impotenza, dall'incapacità di fare qualcosa di veramente utile per chi vive il giorno più brutto della sua vita.
    La speranza, però, non può soccombere e allora ci muoveremo ciascuno come potrà, per operare con un piccolo segno, per aggiungere la nostra voce al coro che, sicuramente, si alzerà per confortare. Accade ad ogni calamità, davanti ad ogni prova difficile che deve superare questa umanità così fragile.
    E' vero, oggi non si può festeggiare, non posso alzare i toni dell'entusiasmo, ma ugualmente ti raggiungano gli auguri per questo "compleanno" che per me è davvero importante; perchè ho potuto conoscerti e apprezzare così una sensibilità capace di plasmare un mondo poetico e leggero.
    Dove è bello rifugiarsi, anche in un giorno come questo, che veste l'abito del lutto.
    Un bacio. Monica Fe

    RispondiElimina
  2. ciao cara, sono triste anch'io.
    ieri pomeriggio però mi sono trovata a sorridere e pensarti perchè su una rivista sfogliata in edicola, Rakam mi pare, c'era una figurina in fil di ferro come le tue bamboline.
    ti abbraccio forte
    matilda

    RispondiElimina