mercoledì 30 dicembre 2009

Salute e tricu


"Indovinami, Indovino,

tu che leggi nel destino:
l'anno nuovo come sarà?
Bello, brutto o metà e metà?"
"Trovo stampato nei miei libroni
che avrà di certo quattro stagioni,
dodici mesi, ciascuno al suo posto,
un Carnevale e un Ferragosto
e il giorno dopo del lunedì
sarà sempre un martedì.
Di più per ora scritto non trovo
nel destino dell'anno nuovo!".

Anno nuovo
di Gianni Rodari


a Claudia Lu, Elena Fiore, Fata Bislacca,
Francesca Quatraro, Isabella e Monica, Sonia e Sofia, Matilda
a tutte le visitatrici/visitatori silenziose/i

augurios de coro

5 commenti:

  1. Gli auguri si ripetono sempre uguali, la differenza la fa il sentimento che li anima e quello che vive in quelli che faccio a te, insieme ad Isabella, sono sinceri e di cuore.
    Che sia un anno pieno di serenità e salute, per Te e la tua famiglia ed anche di colore, creatività e ispirazione. Ti abbraccio forte. Monica Fe
    P.S. adoro Rodari.....

    RispondiElimina
  2. Vedi, non ho riletto e i concetti (anche a causa dell'ora tarda, mezzanottte passata) si sono aggrovigliati; volevo dire che il sentimento che anima i miei auguri è sincero e nasce dal cuore...ecco lo ribadisco e lo sottolineo ulteriormente e scusami per il pasticcio....non amo propio certe confusioni!Però ne approfitto per riabbracciarti e baciarti, anche se è passato solo qualche minuto......Monica Fe

    RispondiElimina
  3. AUGURISSIMI, un anno felice e sereno per te e i tuoi cari.
    a presto matilda

    RispondiElimina
  4. Grazieeee, bellissimi i tuoi auguri e il tuo albero.....non avevo dubbi!!! Felice anno anche a Te, pieno, traboccante d'amore e di pace. Bacio. Monica Fe.
    P.s...parola criptata...."sesese"...non poteva essere più azzeccata per l'inizio dell'anno!!!!

    RispondiElimina
  5. auguri Nina leggo gli auguri solo ora, un bacio grande e un bellissimo anno per te
    Sonia

    RispondiElimina