domenica 29 novembre 2009

Il peso delle farfalle






8 commenti:

  1. causa l'emozione per il precedente post non mi sono complimentata subito per le tue farfalle.
    S T U P E N D E!
    matilda

    RispondiElimina
  2. che materiale hai usato per queste farfalle, sono belle?
    buongiorno Nina e buon inizio settimana
    Sonia

    RispondiElimina
  3. Ecco, cara Sonia, io direi :"Sono Belle!!!"; in effetti, Nina dolcissima, le tue farfalline sono eteree e belle come la tua persona. Un bacio grande e buona settimana. Monica Fe
    P.S. Scommetto che hai usato carta di riciclo, ma son certa che sarebbero state splendide anche se fatte di velina o carta da forno!
    P.S.Devo complimentarmi anche per le foto che così studiate esaltano ancor più la leggerezza del tuo ciondolo....brava,brava,brava...

    RispondiElimina
  4. Ma che bel blog!
    Arrivo qui, incantata dal commento che hai lasciato alla Fata...e pur non amando "il motivo farfalle" trovo incantevoli queste che vedo!
    E che belle foto...poi il banner con Pippi...uhhhhh, che bello!

    Ciao, elena°*°

    RispondiElimina
  5. Caspiterina! Siete così calorose... Ciondolo realizzato veramente senza spesa: una fotocopia da riciclare, una striscia di carta di riso, legnetto regalato dal mare, un metro di filo di cotone, quattro perline di legno, un sonaglino rosso e... mezzora di tempo. Come al solito non sono riuscita a fotografare certi particolari... dalle foto sembra più lineare di quanto non sia. Vi abbraccio con colore

    RispondiElimina
  6. E ti abbraccio con colore anch'io!
    Sei troppo modesta, ma credimi io da te posso solo che imparare.
    E complimenti per le bellissime foto di questo post: sospese tra leggerezza e bellezza.

    :-)
    Happy nuit
    elena°*°

    RispondiElimina
  7. nina, più veloce della luce il tuo regalo è arrivato!!!
    grazie razie grazie. pieno di poesia e colore come mi aspettavo. ti abbraccio, matilda

    RispondiElimina
  8. Interessanti queste creazioni, molto delicate, belle! Complimenti!

    oh, non mi conosci, son passata x caso... un caso fortunato!

    ciao
    Cris

    RispondiElimina