mercoledì 4 novembre 2009

Destinazione Gioia del Colle


Qualche te
mpo fa, Francesca Quatraro mi ha
proposto uno "scambio creativo".
Onoratissima!!!
Se non fosse che il suo dono è arrivato subito,
mentre io ci ho messo un secolo.
Comunque, visto che oggi l'ha ricevuto,
posso mostrarvi le foto.


un pezzo di legno recuperato da mia sorella,
il marito l'aveva destinato alla stufa...

+
stecca di ombrellone rotto trovata

nella pineta di Su Petrosu


+
federa in cotone

+
cucchiaini sottratti alla
loro naturale funzione


Francesca aveva espresso il desiderio
di avere un attaccapanni per la casa nuova,
e allora...


come al solito ho privilegiato l'estetica
alla funzionalità


perciò non sono sicura
che i cucchiaini tengano :)


un abbraccio


e mille auguri, nina

11 commenti:

  1. che creatività Nina, bravissima
    Sonia

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Sonia, attenzione attenzione: potrebbe esserci una sorpresa anche per te... a presto,
    baci

    RispondiElimina
  3. MA VERAMENTE NINA?
    CHE BELLE LE SORPRESE
    CIAO
    BUONA SERATA
    SONIA

    RispondiElimina
  4. nina ma che bella questa nave... e la tua pippi è deliziosa, salperà con questa alla ricerca del suo papà?
    matilda

    RispondiElimina
  5. Nina non penserai che userò il tuo regalo come attaccapanni?
    Il primo amico che prova ad appendere il cappotto gli mordo la mano :)
    avevo immaginato tutta la costruzione della nave ... sei molto molto brava
    spero un giorno di conoscerti di persona ... a presto frà

    RispondiElimina
  6. Buongiorno Frà, si sente ancora l'odore del caffè? L'ho usato per colorare il cotone, è stato bello maneggiarle e sentirne il profumo. Davvero non lo userai? Qualcosa di leggero lo regge... anch'io spero di conoscerti, ti abbraccio

    RispondiElimina
  7. Sonia cara dammi ancora qualche giorno e... buona giornata

    RispondiElimina
  8. Grazie Matilda, ma sai che a questa Pippi mi sono proprio affezionata? L'ho cullata nei miei pensieri così a lungo che... ho paura che non salperà, ma sono convinta che ne nasceranno altre. Abbracci

    RispondiElimina
  9. Isabella cara, ci sei??? Devo solo trovare il tempo di fare qualche foto e poi... gita all'uffucio postale. Ci siamo quasi! Bacetti

    RispondiElimina
  10. Ciao Nina,
    riguardando i post più vecchi ho notato una scatola con lupi, maialini...
    Mi è piaciuta l' idea, ma ho un
    quesito: volevi rappresentare la favola dei tre porcellini o una
    fattoria?
    Ho visto che nell' ultimo post
    mi chiedevi cos'e un brumagro,secondo me è un bruco
    che crea la spumarina (nebbia
    del mare fitta fitta quasi spumosa)
    e aiuta Ouncimi nel suo lavoro.
    Dimenticavo di dirti che Ouncimi
    è una specie di cane.
    Dalla mamma ho saputo che sei bibliotecaria, sai io adooooooooro
    i libri.
    Ora ti saluto,baci Isabella

    RispondiElimina
  11. Isabella buongiorno! Scatola con lupo e porcellini... ma i porcellini erano tre? Allora forse pensavo alla favola... ma c'erano anche tre casette? Devo andare a rivedere. Sai una cosa? Avevo capito che adori i libri... anch'io, specialmente quelli per bambini e ragazzi. Libri e colori che bell'unione! Ti avviso appena spedisco il pacchettino, un abbraccio

    RispondiElimina