lunedì 17 agosto 2009

Expo





5 commenti:

  1. Ciao Nina, questo è il banchetto con cui hai partecipato alla sagra paesana? Com'è andata? Sei riuscita a vendere? Se solo abitassi più vicina (e non a Ferrara, nel "continente") sarei venuta io, per conoscerti e comprare uno dei tuoi bellissimi portamatite. Riconosco fra gli oggetti anche alcuni lavori che hai postato in precedenza, vedere i tuoi lavori tutti insieme è davvero un piacere per gli occhi. L'unico appunto che mi permetto di farti è sulle foto, fatte con il flash tolgono ai tuoi colori un po' di "calore", ma, ripeto, i tuoi lavori mi piacciono davvero molto. Ti stringo in un forte abbraccio. Monica Fe.
    P.S. Non so quanto tempo avrò a mia disposizione questa settimana, sto preparandomi per partire; andrò a Numana (AN), vicina alla città in cui abita Rosi Jo' e non vorrei pensassi che mi sono dimenticata di Te, anzi ti penserò spesso sicura che mi mancherà passare a vedere l'espressione della tua bellissima creatività. Ritornerò il 7 settembre e correrò a salutarti. Per ora, un bacio.

    RispondiElimina
  2. Monica cara, sarai già partita? Spero che la vacanza ti offra stimoli e colori e profumi tali da non dover pensare a me :) Sarò felice di ritrovarti al ritorno! Per quanto riguarda le foto hai perfettamente ragione, normalmente evito il flash, purtroppo la manifestazione era notturna e l'allestimento serale, ho pubblicato comunque giusto per il colpo d'occhio. La manifestazione si chiama "Irgoli lavora", il titolo del post, con l'aggiunta del punto interrogativo, la dice lunga sui miei dubbi. Ho venduto qualcosa ma... i cinesi hanno viziato la gente, che ormai non distingue più le produzioni in serie, con materiali scadenti e spesso tossici, dai lavori frutto dell'ingegno, che richiedono ore e ore di pazienza. Questo mi convince ancora di più a ripercorre la mia strada e tornare a produrre con il mio stile, che avevo semplificato in nome della vendibilità. Posterò presto i lavori che non vi ho ancora mostrato. Ti abbraccio e ti aspetto

    Ps. Se tu abitassi più vicino ti avrei offerto un “vuvusone” o una “casatina” e ci saremmo fatte due risate a sentire i commenti davanti alla mia esposizione. Grazie di cuore

    RispondiElimina
  3. ciao Nina, arrivo tardi, ma in questi giorni ho sempre molto da fare tra lavoro e casa, bellissimo il tuo banchetto, peccato che roma sia così lontana, altrimenti anche io sarei venuta a trovarti, cmq posso mandarti un grande bacione da una roma sempre più vuota e infuocata,
    Sonia

    RispondiElimina
  4. Che bellezza!!! I tuoi colori sono meravigliosi e l'atmosfera fiabesca; io e le fatine passiamo sempre con piacere a riempirci occhi e cuore delle tue creazioni!
    A presto, ma non senza averti prima lasciato un abbraccione!!! Cathy

    RispondiElimina
  5. ciao Nina, sono Francesca di Officinamezzaluna ... hai ricevuto la mia mail?? spero di si e che ti sia piaciuta la mia idea.
    A presto, frà

    RispondiElimina